Libera il vero potere della tua natura originaria (ritrovalo con la Grafologia evolutiva®)

Libera il vero potere della tua natura originaria (ritrovalo con la Grafologia evolutiva®). Annarosa Pacini podcast
La tua scrittura rivela la tua vita, la tua storia, il tuo futuro. Ciò che sei, come lo sei diventato e soprattutto ciò che puoi essere. Grazie alla grafologia evolutiva® puoi acquisire piena consapevolezza del tuo essere e del tuo valore. Grafologia e comunicazione per la crescita personale, Annarosa Pacini

La tua scrittura rivela la tua vita, la tua storia, il tuo futuro. Ciò che sei, come lo sei diventato e soprattutto ciò che puoi essere. Grazie alla grafologia evolutiva® puoi acquisire piena consapevolezza del tuo essere e del tuo valore in tutte le sue sfumature, e sulla base di ciò che sei, delle tue aspirazioni, dei tuoi desideri, dei tuoi obiettivi, utilizzarle per costruire la vita che desideri. In questa puntata ti racconto come ho iniziato ad utilizzarla per aiutare le persone nella loro evoluzione. Podcast – grafologia, comunicazione, scrittura e attivazione del pensiero profondo per la crescita personale, analisi grafologica, life coaching, comunicazione interpersonale, motivazione.

Ciao, benvenuto all’ascolto del mio podcast, “Comunicare per essere®”, dedicato all’evoluzione della tua vita. Comunicazione, grafologia, scrittura, pensiero profondo, strumenti e metodi pratici ed efficaci (formazione, life coaching, counseling) per la crescita personale e professionale, per migliorare la tua vita e i rapporti con gli altri, il mondo dentro e fuori di te. Non perderti la mia pagina Instagram e ricordati che puoi seguire il mio podcast su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast, iTunes, Spotify, Spreaker, scegli quella che preferisci, abbonati e potrai ascoltarlo quando vuoi. Grazie a tutti i nuovi amici che mi seguono.
Approfondimenti e novità su questo sito, annarosapacini.com, dove puoi richiedere direttamente anche il tuo Profilo grafologico, un’analisi grafologica completa in life coaching, iscriverti ai miei corsi e seguire tutte le mie iniziative. E se questo podcast dedicato alla crescita personale ti piace, lascia la tua recensione su iTunes, e non dimenticare di seguire la mia pagina Instagram, instagram.com/annarosapacini/

Libera il vero potere della tua natura originaria (ritrovalo con la Grafologia evolutiva®)

Questa puntata fa parte di un piccolo ciclo di puntate che ho deciso di rivedere, ed approfondire. Comunicare per essere, come sai se mi segui da un po’, è una filosofia, un approccio, un metodo, anche, una visione, in cui la comunicazione è ciò che ti consente di essere, nel mondo. E più conosci te stesso, più la tua comunicazione sarà in equilibrio con ciò che sei, più tu sarai in equilibrio, e questo equilibrio si diffonderà nel mondo, intorno a te.
All’interno del mio metodo uso strumenti e metodi che trovo particolarmente adatti a raggiungere questo obiettivo. Tra questi, c’è la Grafologia evolutiva®. Anche la scrittura evolutiva, il pensiero profondo, strategie di comunicazione sempre su misura, di cui ti parlerò in altre puntate.
Perché grafologia evolutiva? In cosa è diversa dalla grafologia tradizionale? La grafologia studia la scrittura, a mano. Preferibilmente, in corsivo. Dalla scrittura è possibile risalire alla personalità di chi scrive, attitudini temperamentali ed intellettive. La grafologia evolutiva mira a cogliere, ad di là di quello che la persona è oggi, ovvero, il risultato della sua storia e delle sue esperienze, del suo vissuto interiore, ciò che è nella sua essenza più autentica, la sua natura originaria.
Posso raccontarti come ho deciso di perfezionare sempre più il metodo in questa direzione. Stavo collaborando con un’azienda che voleva creare un clima migliore tra i suoi dipendenti, come sempre, partendo dall’analisi grafologica, ovvero, da una conoscenza profonda delle persone, delle loro caratteristiche, aspettative, peculiarità. I risultati furono molto positivi, la comunicazione migliorò, così le relazioni, la partecipazione, e vennero anche superati alcuni contrasti che coinvolgevano i soggetti che avevano le maggiori responsabilità. Contrasti dovuti soprattutto al loro modo di essere, a come interpretavano la realtà, secondo pre-giudizi che li condizionavano. Far sì che si possa liberarsi dai pre-giudizi è un’altra tappa fondamentale, nel mio metodo. Uno di questi responsabili, che chiamerò Saverio, fu entusiasta del lavoro che avevamo fatto, e così decise di proseguire con un percorso personale, per la sua vita familiare e la sua realizzazione.
Uno step di ulteriore approfondimento. Fu così che mi portò altri saggi della sua scrittura, disegni e tutto quanto necessario. La sua scrittura rivelava molte cose, in modo evidente. Altre, si intravedevano appena. Eppure, una dopo l’altra, disegnavano un quadro molto chiaro. Fu così che dissi a Saverio che secondo la grafologia tradizionale le sue caratteristiche fondamentali – te ne cito solo alcune – sarebbero state quelle di essere una persona decisionista, intransigente, desiderosa di affermazione e poco propensa a dare spazio agli altri. Mentre, andando oltre, ed approfondendo ancora di più, secondo un metodo che apparteneva a comunicare per essere, cioè interpretare ogni messaggio come una manifestazione profonda dell’identità individuale, a mio avviso la sua natura vera era un’altra. Quella di una persona che desiderava vedere riconosciuto il suo valore, ma rifuggiva la competizione, che avrebbe preferito lavorare in un ambiente sereno, dal clima familiare, piuttosto che in un’azienda che privilegiava i ruoli professionali. E che avendo sofferto, in gioventù, di una forte mancanza di considerazione di quelle che eppure erano le sue tante doti, aveva cercato di nascondere questo aspetto della sua natura, cercando di adeguarsi ad uno stile comunicativo e relazionale che non era il suo, e gli stava stretto. Fu così che Saverio mi porto altri scritti, di diversi anni prima, molto più in sintonia con la sua natura originaria, molto più in contatto con se stesso. Prima che intraprendesse quella carriera, che sì, gli aveva dato soddisfazioni, ma anche molta sofferenza. Abbiamo fatto in modo che ritrovasse il contatto con se stesso, e lo abbiamo reso più forte. Saverio ha poi capito bene cosa voleva, ha fatto le scelte giuste per la sua vita, ed oggi ha un lavoro che ama e gli permette di dedicarsi alla sua famiglia.

Dalla ricerca della tua natura autentica, la vera realizzazione personale

E così, la mia grafologia è diventata “grafologia evolutiva”, cioè lo studio della scrittura, delle caratteristiche fondanti ed originarie, e di come possono essere utilizzare per il miglior equilibrio personale, una crescita armonica e consapevole.
L’analisi di grafologia evolutiva è il punto di partenza di tutti i diversi tipi di percorso che un cliente può scegliere di fare con me, counseling, life coaching, corsi. Un’analisi di grafologia evolutiva ti permette di avere, in tempi rapidi, tutte le risposte più importanti per la tua vita, ed anche di toccare con mano se tutte queste cose bellissime di cui parlo nei miei podcast sono vere anche per te. E’ un momento cruciale, quello in cui incontri la verità del tuo essere. Un punto di partenza fondamentale per la tua evoluzione personale, una crescita costante verso la realizzazione del tuo miglior te stesso. Be more, be you, be true.
Altro elemento che distingue la grafologia evolutiva da tante altre interessanti discipline, è che è sempre personale, su misura. Nessuna risposta, nessuna strategia, nessun esercizio viene applicato nello stesso modo a tutti. Ogni esercizio è calibrato sulla tua scrittura. Solo per te.
Così sei tu a guidare il tuo percorso, verso una realizzazione consapevole, consapevole anche dei condizionamenti, delle scelte, della tua storia. Anche la tua storia fa parte di te, e che sia bella, o brutta, positiva o negativa, è sempre qualcosa che ti può aiutare a realizzarti, se la utilizzi nel modo giusto.

Lo scopo fondamentale della grafologia evolutiva, assieme alla comunicazione relazionale ed alla scrittura evolutiva come mezzo per l’attivazione del pensiero profondo, è far sì che tu sia pienamente consapevole di chi sei, di cosa vuoi, di dove vai. Anche sbagliare diventa qualcosa di diverso, se sai che forse stai un po’ sbagliando, ma ne riconosci i motivi e decidi che ne vale la pena. Allora, anche gli errori non sono cose che capitano perché c’è qualcosa che non sei, o non fai, o non sai. Sono scelte, decisioni che puoi prendere. Non sono più errori, ma scelte fatte basandoti su motivazioni ponderate, magari, giuste per te al cinquanta per cento, ma l’altro cinquanta per cento che riguarda altro della tua vita, può essere importante lo stesso.
Questa è la differenza. Saperlo o saperlo. Essere tu alla guida della tua vita, oppure, sentirti a volte trascinato.
Con la grafologia evolutiva cambia la prospettiva da cui osservi te stesso e la tua vita, quelli che fino a ieri pensi essere difetti diventano compagni di viaggio da comprendere e utilizzare in modo costruttivo. I giudizi degli altri che ti facevano soffrire diventano qualcosa da cui sai distaccarti perché hai ben chiara la tua rotta e tu, più di ogni altro, sai qual è la vera direzione verso la quale vuoi andare. Un percorso che offre sempre straordinarie possibilità alla tua vita, che lo si affronti per curiosità o per necessità, per risolvere un problema o per allenarti a migliorare.
Tutto dipende da te e scoprire quante sono le risorse di cui disponi e come utilizzarle concretamente, giorno dopo giorno, ti mette a disposizione un carburante che non finisce mai.

Se vuoi conoscere meglio la grafologia evolutiva, richiedere un’analisi grafologica, avviare un percorso con me, telefonami al 3396908960 o scrivi a info@annarosapacini.com la mia e-mail. Trovi tutti i miei contatti sul mio sito, in questa pagina.
Per salutarti, un aforisma sull’essere se stessi
“La grandezza non consiste nell’essere questo o quello ma nell’essere sé stessi; e questo ciascuno lo può, se lo vuole” (Søren Kierkegaard)
Il brano musicale si intitola “Seranade love”. E’ un brano rilassante. Prenditi un attimo di pausa. Goditi la tua vita.
Grazie per essere stato con me, alla prossima puntata.