Grafologia è realizzazione

La grafologia è realizzazione. Annarosa Pacini podcast, crescita personale, grafologia, comunicazione
C’è un solo unico comune denominatore, alla base di ogni processo reale di crescita personale e professionale. Sei tu. La vera realizzazione passa attraverso di te: ogni processo di crescita, ogni successo e anche ogni insuccesso. Per questo, la grafologia evolutiva è realizzazione. Annarosa Pacini, la grafologia per la crescita personale

Grafologia è realizzazione

Podcast – Grafologia e crescita personale. Chi davvero desidera migliorare la propria vita e si mette in moto, può trovare, da ogni tempo e con i più diversi approcci, segreti, suggerimenti, metodi e strategie per raggiungere il successo, la felicità, la realizzazione. C’è un solo unico comune denominatore, alla base di ogni processo reale di crescita personale e professionale. Sei tu. La vera realizzazione passa attraverso di te: ogni processo di crescita, ogni successo e anche ogni insuccesso. Per questo, la grafologia evolutiva è realizzazione: perché ti permette di rendere così forti e funzionali le tue basi, da potervi costruire ciò che più desideri. In questa puntata ti spiego perché funziona davvero.

Ciao, benvenuto all’ascolto di “Comunicare per essere®” podcast. Comunicazione, grafologia, scrittura, pensiero profondo, strumenti e metodi pratici ed efficaci (formazione, life coaching, counseling) per la crescita personale e professionale, per migliorare la tua vita e i rapporti con gli altri. Per ascoltare il podcast puoi scaricare l’app direttamente sul tuo cellulare per Android e per iOS, cercando, su Google Play e App Store, “Annarosa Pacini” o “Comunicare per essere”. Aggiornamenti, news ed extra su questo sito, annarosapacini.com.
E se questo podcast ti piace, lascia un commento o una recensione su iTunes o sugli stores, per aiutare chi è interessato alla crescita personale, come te.

La grafologia ti aiuta nel tuo percorso di crescita personale

Sarà una puntata più breve del solito, perché sono in piena sindrome “abbassamento di voce, mal di gola, raffreddore”, il set completo, ed ho un’autonomia vocale molto ridotta, ovvero, di circa trenta secondi. Ma come anche in altri podcast ho sicuramente detto, la mente governa il corpo, con saggezza.
Quindi eccomi qua con questa puntata, perché è la volontà che ci permette di affrontare e superare le difficoltà, ma super sintetica, perché la volontà senza saggezza e lungimiranza serve a poco.
La crescita, personale, professionale, spirituale, non è soltanto un percorso. E’ un atteggiamento interiore, che richiede un’attivazione, il mantenimento dell’attivazione ed un costante e progressivo miglioramento.
Mentre, quando, se, ti impegni in questo percorso, vivi intanto la tua vita. La vita è piena di vita, persone, situazioni, emozioni. E non esiste una vita placida e mono-emozionale. Ci sono cose belle e meno belle, facili e difficili. Questo significa che mentre porti avanti il tuo percorso di crescita, incontri ostacoli, difficoltà, a volte nemici (spesso interiori, ma anche reali) che vogliono bloccarti, farti rimanere lì. I nemici più forti sono dentro di te. Sono gli abiti mentali che hai deciso di indossare, più o meno consapevolmente. La paure che hai assimilato, i limiti che ti sei posto, i condizionamenti che ti hanno deviato dalla tua vera strada.

La grafologia per ritrovare il tuo autentico Io

Di storie ne avrai sentite tante anche tu, di persone che per molti anni della propria vita hanno fatto un lavoro o vissuto un tipo di vita apparentemente felici, per poi invece raggiungere la vera felicità attraverso qualcosa di diverso. Cambiamenti che richiedono coraggio e consapevolezza. Prima, consapevolezza, poi, coraggio. Sarebbe bello iniziare prima possibile, ma è vero che ognuno ha i suoi tempi. Il momento giusto è quello in cui decidi che lo sia, perciò non crucciarti: se non lo hai fatto sino ad oggi, puoi farlo adesso.
La grafologia evolutiva è la realizzazione perché ti permette di vedere con chiarezza chi sé. Oltre gli abiti mentali, i limiti, i condizionamenti. Riporta la tua individualità, il tuo autentico Io allo stato di libertà e di scelta, l’unico che può permetterti di essere davvero felice. Per questo funziona davvero, perché ti consente di riprendere possesso di te stesso al cento per cento. Le scelte che fai con questa consapevolezza dipendono da te, naturalmente.

Con la grafologia, scegli tu il ritmo della tua crescita personale

Ho avuto clienti che, consapevolmente, hanno scelto un felicità mediata, utilizzando un cinquanta per cento delle loro risorse, quelle per loro più importanti, e così raggiungendo la soddisfazione cui ambivano.
Ne ho avuti altri che hanno scelto di non fermarsi mai, utilizzando il mille per cento delle loro risorse, e continuando a farlo ogni giorno della loro vita, sempre di più.
Funziona davvero perché è un metodo basato su di te, non ti dà informazioni pensate per altri, o prese da fuori. Ti dà informazioni solo tue, che vengono da te. Certo, l’allenatore serve perché sa come raggiungere quelle informazioni, e non solo so come fare perché tu possa raggiungerle, so anche come puoi utilizzarle al meglio e svilupparne altre.
Perché solo tu sei il vero protagonista della tua vita. Pensa in grande, coltiva ciò che ti sta più a cuore, e non cercare fuori di te le uniche risposte che possono davvero farti evolvere. Perché quelle risposte le hai già tutte tu. Io posso aiutarti a trovarle.
Contattami, trovi i miei recapiti in questa pagina, puoi contattarmi anche tramite i social network, via posta elettronica, info (at)annarosapacini.com telefonicamente,3396908960, come preferisci.
Ho ancora qualche minuto per te, per l’aforisma, dedicato alla crescita personalee il brano, poi una bella tisana calda per me, che non guasta, e magari un bel film in lingua originale, sottotitolato, per unire l’utile al dilettevole.
“Il posto per migliorare il mondo è innanzitutto nel proprio cuore, nella propria testa e nelle proprie mani; è da qui che si può partire verso l’esterno” (Robert Maynard Pirsig)
Il brano è di Franco Passarini, “Il respiro della vita”. Un regalo per te, se mi hai ascoltato anche con questo raffreddore, allora sicuramente la motivazione non ti manca. E neanche a me. Grazie per essere stato con me.

Franco Passarini, “Il respiro della vita”, tutti i diritti riservati.
Per contatti:
info (at) francopassarini.net
Francopassarini.net