Superare il tradimento

Superare, ovvero, andare oltre, guardare avanti. Superare il tradimento vuol dire riuscire a vivere la tua vita senza farti condizionare da ciò che è accaduto, coltivare le tue relazioni mantenendo sempre accese le tue visioni positive, che la sfiducia non porta positività. Le esperienze non felici sono esperienze importanti, perché ti aiutano a capire e a migliorare. C’è sempre da imparare, se si sceglie di farlo. Altrimenti, si resta lì, indietro, in un passato fatto di rimpianti e di ricordi, di “se avessi detto”, “se avessi fatto”. Per superare il tradimento devi imparare qualcosa di importante su te stesso, poi sulla tua storia, e da lì partire per creare un futuro che ti corrisponda. Che la felicità, la realizzazione, l’equilibrio, non sono doni che qualcun altro ti fa, ma tu dai a te stesso, costruendoli. Così, anche un tradimento, può diventare una straordinaria occasione di revisione e costruzione della vita. Tradimento sentimentale, sì, ma non c’è soltanto quello. C’è il tradimento degli ideali, delle aspirazioni, quello che a volte ti sembra che arrivi dalla vita, e quello che, a volte, viene proprio da te. Perché superare un tradimento è la scelta migliore te lo spiego in questo podcast.
(Scorrendo la pagina puoi leggere la trascrizione dell’audio della puntata)

Sentirti tradito dalla vita non vuol dire che non puoi cambiare

Inizio dalle parole: i significati che voglio dare a tradimento sono inganno e cambiamento. Tradire, come “disattendere”. Ti aspetti qualcosa, un amore per tutta la vita, un riconoscimento sul lavoro in cui ti impegni, per tutta la vita, una vita che sia felice come la vorresti, e queste aspettative sono disattese. Ti senti tradito. Ti sei ingannato? Spesso, è proprio così. Anche nel tradimento affettivo, c’è l’inganno. L’auto-inganno, e l’inganno dell’altro.

“Superare”, invece, come “trascendere” e “distaccare”. Non è possibile riuscire a trarre il bene, e il meglio, da un’esperienza di sofferenza, se non trascendi il quotidiano, i bisogni che ti ingannano, e ti orienti verso lo scegliere te stesso, il miglior te stesso. Il “distacco” inteso come la capacità di non farti trascinare, un distacco interiore che diventa, poi, anche la strada nuova che percorri. Storie vere, nomi di fantasia. Luana ha iniziato a lavorare con me a 58 anni. Tradita dal marito più o meno da sempre, nei primi anni di matrimonio, lo sospettava ma non voleva indagare. Poi, con il tempo, è accaduto che lui stesso le mettesse davanti i tradimenti. Che erano colpa di Luana, diceva Saverio. Un giorno, qualcosa dentro Luana è cambiato, e non ha avuto più voglia di sopportare, soprattutto, di fare finta che il tradimento di Saverio fosse la sua giusta “pena”. Per cosa? Per averlo amato? Per aver cresciuto i loro figli? Per averlo sempre sostenuto?

Puoi sempre trovare le risposte che ti servono

Luana, quando ha iniziato a lavorare con me, non aveva un obiettivo, voleva solo le risposte vere: capire perché, e come, fosse arrivata ad accettare una vita così, che non era certo quella dei suoi sogni. Dire, e parlare, senza tutta la rabbia che sentiva, che si trasformava in ostili silenzi, ritorsioni quotidiane. In effetti, aveva obiettivi, da sviluppare, per poi scegliere la strada migliore. Eppure, lei Saverio ancora lo amava. Ma non voleva più quella vita di coppia. La molla che aveva fatto scattare tutto era stata la separazione della figlia dal suo compagno, che aveva iniziato a tradirla appena nato il loro bambino. Lei, Cristal, aveva detto a Luana di avere sopportato perché lo aveva imparato da lei, che bisogna abbassare la testa. Ma Luana, nella vita, è un’imprenditrice, un’esploratrice, una donna coraggiosa e sempre nuova. Solo in amore, non aveva mai scelto davvero se stessa.

Ha fatto molto, Luana, e Saverio, che l’amava ancora anche lui, ha accettato di provare, ad ascoltare in modo nuovo, ad essere lui, nuovo, perché l’idea di una vita senza Luana non era un’idea che gli piacesse. Sono ancora in viaggio, che le cose da trasformare sono tante. Un’auto-trascendenza che per Saverio richiede che metta da parte pregiudizi e ostilità per comprendere il bisogno che Luana non ha mai espresso davvero, sentirsi compresa, e anche, amarla per ciò che è, una donna capace, intelligente, che se la persona che ami è migliore, in qualcosa, di te, il vero amore ti fa essere felice, ed hai voglia di migliorare anche tu, non di punirla perché ti senti inferiore. Il senso di inferiorità di Saverio viene dalla sua vita, è lì, che deve imparare a superare, anche il tradimento che ha subito, la mancanza di stima, di amore, dai suoi genitori.

Non giudicare le scelte che non erano giuste per te: cambiale

Di tradimenti, ce ne sono molti. Aurora, altra storia, si è sentita tradita dalle scelte, aveva cambiato tre lavori, ma sempre le sembrava di non essere considerata, trovava colleghi pronti a parlare dietro le sue spalle, superiori interessati soltanto a farsi belli. Si sentiva anche tradita da se stessa, dal non aver saputo trovare la strada per realizzare i suoi sogni. L’ho incontrata quando aveva 35 anni, si sentiva in piena crisi, tradita dalla vita. Siamo ripartite da lei, dalla sua scrittura, dalla sua dotazione, dai suoi sogni, che i sogni, non si spengono, restano sempre accesi, ma se li nascondi, la loro luce non può illuminarti. È passato qualche anno, ed Aurora si è inventata un’attività tutta sua, ha conseguito un master, ha lasciato un lavoro di tipo amministrativo che non amava, coltivato la sua passione di tutta la vita per meditazione ed attività wellness, e oggi collabora come consulente con molte realtà, ed in una, è in società.

E questo riuscire a superare il tradimento l’ha portata a vivere meglio tutto, e con tutti. Sono migliorati i rapporti con gli altri, anche con la sua famiglia, il distacco, il superare, l’andare avanti, le ha permesso di non farsi più trascinare indietro. Perché tutto migliora, quando migliori tu. Superare il tradimento vuol dire riuscire a vivere la tua vita senza farti condizionare da ciò che è accaduto, che va compreso come fatto storico, che ha origini, motivazioni, ed anche, buone soluzioni. E il tradimento non è nessuna di queste, ma chi tradisce, spesso, ha paura di cercare la verità, e proprio non affrontare quello che ti serve per progredire, proprio quello, ti fa vivere una vita in cui ti senti stretto, a volte, prigioniero.

Dalla fiducia alla trasformazione

Sai che lavoro con persone di ogni età, giovani, mediamente giovani, saggiamente giovani, ed ho clienti ed allievi straordinari che mettono nella loro vita quello che desiderano, davvero, profondamente, autenticamente, ad ogni età. La sfiducia non porta positività, mentre se alleni emozioni costruttive, pensieri positivi, buona saggezza, lì, di fiducia ne troverai molta, e la fiducia porta azione, e l’azione, porta trasformazione. Il mio metodo è pratico, troviamo le strade giuste per te, e tu, agisci e trasformi, quello che vuoi. Superare un tradimento, un momento difficile, una situazione che non va più bene per te, un modo di pensare, che non senti più tuo, ogni esperienza non felice, che sia vissuta interiormente o concretamente (dimensioni che hanno uguale importanza e valore), ti aiuta a capire e migliorare. Per superare il tradimento devi imparare qualcosa di importante su te stesso, poi sulla tua storia, e da lì partire per creare un futuro che ti corrisponda, perché la felicità, la realizzazione, l’equilibrio, non sono doni che qualcun altro ti fa, ma tu dai a te stesso, costruendoli. Ogni tradimento è un cambiamento, se costruttivo o distruttivo, questo lo decidi tu. Ogni andare oltre è, non solo metaforicamente, il superamento di qualcosa da cui nasce qualcosa di nuovo, e se sei tu a guidare questo processo, quello che nasce, ti corrisponderà. La vita risponde se tu sai quali messaggi inviare, il mio lavoro è aiutarti a trovare proprio questi messaggi, che vuol dire anche a creare, tu, la realtà che saprà darti le risposte giuste.

Se vuoi non solo superare quello che ti blocca o ti fa soffrire, ma scegliere di creare la persona che senti di essere, vuoi conoscere il mio metodo, andare in profondità con la tua evoluzione personale, per realizzare finalmente ciò che ti sta a cuore, scrivimi. Annarosapacini.com, pagina contatti, trovi i miei recapiti, dimmi cosa stai cercando e scopriremo come puoi trovarlo.

E per dare nuove ispirazioni al tuo essere profondo, usa il mio podcast, Comunicare per essere®, ogni settimana nuove prospettive, nuove visioni, strumenti, consigli, storie ed una visione in costante progresso. Puoi seguirlo dal mio blog, nella home page ogni settimana trovi le nuove puntate, e puoi leggere le trascrizioni nel blog, tramite l’archivio approfondire quanto desideri con altre puntate, e puoi iscriverti liberamente dalla tua app preferita, Spotify, Apple podcast, Spreaker. Dove c’è podcast, c’è Comunicare per essere®. Nella pagina “Per te” trovi l’elenco, sintetico, delle tante possibilità, che poi sempre diventano su misura, ogni strumento che ho creato, orientato verso la piena espressione del prezioso valore di ogni essere umano.

A proposito di espressione, parole e musica, per favorire il pensare e il dialogare, aforismi sul tradimento. Isaac Singer: “Quando tradisci qualcuno, tradisci anche te stesso”. Suzanne Collins: “Un tradimento rivela molte verità nascoste”. Joseph Conrad: “Parola grossa. Che significa tradimento? Di un uomo si dice che ha tradito il paese, gli amici, l’innamorata. In realtà l’unica cosa che l’uomo può tradire è la propria coscienza”.

Il brano s’intitola: “Andare”. Perché la vita è sempre trasformazione e movimento, e se sei tu, a scegliere la direzione, è meglio. Perché il tradimento più grande è rinunciare a vivere pienamente la vita che è giusta per te. Se vuoi inviarmi un messaggio, lasciare un commento, un like, farmi sapere che ci sei, grazie, leggo sempre tutto, rispondo sempre a tutti. Grazie anche per essere con me, in questo viaggio. Ti aspetto alla prossima puntata. Ciao ciao

“Per superare il tradimento devi imparare qualcosa di importante su te stesso, poi sulla tua storia, e da lì partire per creare un futuro che ti corrisponda” -Annarosa Pacini

Crescita e realizzazione personale, comunicazione, motivazione, ispirazione, evoluzione, coaching on line – frasi, pensieri, aforismi e citazioni tratti dal lavoro della dr.ssa Annarosa Pacini , per un approccio originale alla scrittura personale della vita (© tutti i diritti riservati: è consentito l’uso con la citazione della fonte e link al sito)

Torna in alto