Amati così come sei

Il modo migliore per avere più fiducia in te, dicono gli esperti, è aumentare la tua autostima. E per aumentare la tua autostima, non devi migliorare i punti deboli ma sviluppare i punti forti. Insicurezze, ansia, preoccupazioni non lo rendono facile, ma se vuoi farcela, per prima cosa, non devi pensare di fallire. Il vero segreto per la tua crescita personale e professionale è che tu impari ad amarti così come sei. Non ad accontentarti, non a giustificarti, non a illuderti. A riconoscerti. È lì che inizia la strada che ti porterà alla tua realizzazione.
(Scorrendo la pagina puoi leggere la trascrizione dell’audio della puntata)

Il segreto per avere successo

Il segreto per avere successo è avere fiducia in te stesso, allenare la tua autostima, smettere di pensare ai tuoi punti deboli e coltivare quelli forti. Gli esperti hanno pronti dei consigli pratici che possono offrirti spunti interessanti: frequenta persone positive, che ti fanno stare meglio, che hanno qualcosa da insegnarti, che emanano energie positive. Evita quelli che prosciugano le tue. Le persone negative finiscono per attirarti nel loro clima emozionale, e se i pensieri negativi prevalgono, diventa molto più difficile trovare le soluzioni giuste.

Per mantenere un buono stato interiore, dedicati più spesso a ciò che ami. Non trascurare le cose che ti fanno stare bene, mettile in agenda, ogni giorno, anche pochi minuti – meglio se non troppo pochi – di grandi piccole cose che ti fanno stare bene, aiutano lo spirito e il corpo. Anche se non sei del tutto soddisfatto di te stesso, pensa a ciò che sei in modo fiducioso. Metti in atto il cambiamento, non pensare “cosa accadrebbe se”, ma agisci “come se…”.

Parti da te stesso per trasformare la tua vita

Cosa accadrebbe se ti mettessi a studiare per migliorare la tua posizione lavorativa? Mettiti a studiare, come se già fossi sicuro che migliorerai, in questo modo, la tua posizione lavorativa. Per far questo, devi uscire fuori dalla famosa zona di comfort, cioè sperimentare dimensioni nuove, fare le cose diversamente, metterti alla prova. E se la decisione non si rivelerà giusta, bene, è un’occasione per imparare e rafforzare la fiducia. “Sbagliando s’impara” non significa che, necessariamente, per imparare devi sbagliare, ma che grazie all’esperienza puoi perseverare sino a che non raggiungerai i risultati che desideri.

La speranza che funziona di più è concreta e applicativa. D’altronde, se non hai fiducia in te stesso tu per primo, perché dovrebbero averla gli altri? Consigli, come ti dicevo, che si prestano molto bene ad un cambiamento reale, nel vivere quotidiano. Vorrei però aggiungere dell’altro

Ama te stesso: il profondo valore della vera autostima

Il punto di partenza sei tu. Punti deboli e punti forti sono un modo per indicare le cose da migliorare, ma non è detto che un punto debole sia davvero debole e che un punto di forza sia davvero forte. Sei molto sensibile, è un punto debole? Sei poco sensibile, è un punto forte? Dipende da quali prospettiva li guardi. Se ti senti troppo sensibile, e pensi che sia una debolezza, allora sì, sarà un punto debole, esserlo meno, sarà un punto forte. Ma non utilizzare appieno la tua sensibilità ti può far perdere grandi occasioni di crescita, di conoscenza, di esperienze umane.

Perciò, cosa significa davvero “amati così come sei”? Significa riconosciti, cioè fai conoscenza con te stesso in modo profondo. Molte cose le conosci, soprattutto quelle che anche gli altri hanno saputo riconoscere, ma ce ne possono essere alcune che non ti appartengono ed altre importantissime che hai accantonato perché non hai incontrato chi le ha sapute apprezzare.

Evolvere: la trasformazione (in meglio) della tua autenticità

Sara, nome di fantasia storia vera, era una giovane donna sensibile con un padre convinto che per avere successo professionale si dovesse essere molto aggressivi ed avventurosi, cose che, secondo i suoi criteri, non vanno d’accordo con la sensibilità. Sara era da sempre sensibile, e suo padre da sempre cercava di convincerla ad essere diversa. Perciò Sara non era felice. Quando venne nel mio studio, pensava di dover cambiare proprio quello, la sua sensibilità, troppa, per quello non aveva successo. Un errore madornale. Quella era una delle sue caratteristiche portanti, non doveva ridurla, ma utilizzarla nel modo giusto, in un modo creativo, positivo, per rafforzarsi e costruire valore.

La sensibilità è un’arma potentissima, se impari ad usarla avrai un radar capace di guidarti anche in mezzo alle nebbie, e riuscirai a vedere ciò che altri non vedranno ed ad orientarti senza perdere mai la strada. Perciò Sara ha potuto essere felice, trovare il lavoro giusto, investire nella carriera giusta, solo quando ha imparato ad amare se stessa, così come era. Così come sei non vuol dire che devi rimanere in quel modo. Quello è il punto di partenza, la tua base. La base di ogni evoluzione. Evolvere è un percorso, qualcosa che si aggiunge e si trasforma, che procede.

La crescita personale come valorizzazione della tua unicità

La strada che ti porta alla tua realizzazione è quella in cui applichi a te stesso, per primo, i consigli di cui ti parlavo: dato che ti frequenti da tutta la vita e per tutta la vita, la prima persona positiva che può influenzare la tua vita, appunto, sei proprio tu, impara a diventare positivo. Così aiuterai anche gli altri. Prenditi cura di te stesso, non farti fagocitare dalla vita, dagli impegni, dallo stress. Ogni giorno devi creare delle piccole isole, spazi tutti per te, da condividere con chi vuoi, se vuoi, oppure in cui stare beatamente in relax da solo. Hobby, attività, meditare, semplicemente, pensare e sognare, dormire bene, mangiare bene. Volerti bene.

Così, prendendo sempre più confidenza con il tuo vero Io, la zona di comfort ti starà stretta, farai nuove esperienze perché avrai desiderio di crescere e sperimentare. Le farai perché sei, senza nessun se. Amarti così come sei vuol dire anche non fare paragoni, nessuno è migliore o peggiore, ognuno è diverso. Sta a te decidere come utilizzare la tua unicità. E puoi utilizzarla grandemente, potentemente, sempre, nella tua vita. L’amore, come la fiducia, come la speranza, sono contagiosi, ed è un contagio di cui tutti noi abbiamo grandemente bisogno. Espandi la tua forza interiore ed espanderai anche la fiducia in te stesso, in ciò che sei e in ogni tua caratteristica, che potrai sempre e comunque, evolvere. Crescita personale, professionale, interiore: sono parole, se cresci, cresci nella tua interezza. Se migliori, migliori, nella tua interezza. Dentro di te e in ogni ambito della tua vita.

Se vuoi conoscere il mio metodo per la tua evoluzione personale, sapere come funziona, cosa possiamo fare insieme, contattami. Visita il mio blog, annarosapacini.com, e troverai tutti i miei recapiti, e molte novità, molto presto.

Per cominciare, puoi richiedere subito il tuo Profilo Grafologico Essenziale, un estratto dei tuoi punti di forza, un conosci te stesso che aiuta molto la tua capacità di amare ed avere fiducia.

Intanto, tra gli strumenti per la tua evoluzione personale, puoi includere il podcast di Comunicare per essere®, puoi iscriverti su Spreaker e qualunque altra app per podcast e musica, e troverai sempre nuova ispirazione. Iscriviti anche al mio canale YouTube, seguimi sul social che preferisci, magari inizia da Instagram e non dimenticarti di iscriverti alla newsletter (se il sito è in revisione, torna a visitarlo presto). Per salutarti, spero che ti faccia piacere il nostro ormai “classico” appuntamento con la musica e gli aforismi.

Tris di aforismi sull’importanza di amare te stesso. Frida Kahlo “Innamorati di te. Della vita. E dopo di chi vuoi”. Osho, “Un uomo che ama se stesso compie il primo passo verso l’amore reale”. Terzo, Roy Bennett, “Accetta te stesso, ama te stesso e continua ad andare avanti. Se vuoi volare, devi rinunciare a ciò che ti appesantisce”.

Il brano che ho scelto per te s’intitola: “Good morning”. Il buon giorno si vede dal mattino, chi ben comincia è a metà dell’opera, inizia a voler bene a te stesso e sicuramente le cose andranno meglio. Grazie per essere stato con me. Alla prossima puntata.

“Amarti così come sei vuol dire anche non fare paragoni, nessuno è migliore o peggiore, ognuno è diverso. Sta a te decidere come utilizzare la tua unicità”
-Annarosa Pacini

Crescita e realizzazione personale, comunicazione, motivazione, ispirazione, evoluzione, coaching on line – frasi, pensieri, aforismi e citazioni tratti dal lavoro della dr.ssa Annarosa Pacini , per un approccio originale alla scrittura personale della vita (© tutti i diritti riservati: è consentito l’uso con la citazione della fonte e link al sito)

Torna in alto