Il potere dell’ispirazione

Il potere dell’ispirazione è grandissimo: può risollevare una giornata no, riempire di prospettive nuove un periodo con tanti problemi, permetterti di alimentare quella fiducia, in te stesso, nelle tue risorse e nella vita, indispensabile per trasformare ogni sogno in realtà. Dove “sogno” non è necessariamente qualcosa al di fuori dall’ordinario. Ogni “sogno” è qualcosa di grande per chi non l’ha ciò che sogna: per chi vive una situazione di sofferenza in famiglia, può essere un sogno l’idea di relazioni pacifiche e armoniose. Per chi si sente stretto nella propria vita, può essere un sogno l’idea di trovare la strada giusta, per sentirsi, invece, a proprio agio, nei propri panni. Ogni aspirazione, un sogno. Ogni sogno, una possibilità di realizzazione. Il potere dell’ispirazione volontaria è proprio questo: imparare ad auto-ispirarti ciò di cui hai bisogno, perché questo sogno possa diventare la tua realtà. Il potere dell’ispirazione può arrivare da ogni dove, da ogni parola, da un gesto, da un pensiero. E tutto è importante, anche l’ispirazione che arriva da fuori. Ma quella che davvero cambia le cose, la trovi soltanto dentro di te.
(Presto on line la trascrizione dell’audio della puntata)

Le buone ispirazioni che fanno bene

Iniziamo con l’imparare a riconoscere tutto ciò che può portare ispirazioni buone: le buone azioni, le buone parole, i pensieri positivi, le scelte, positive. I cambiamenti che ti fanno migliorare. Le decisioni che ti fanno crescere. La consapevolezza che costruisce la tua fiducia. Queste ispirazioni possono arrivare da tutto ciò che ti circonda, se sai coglierle. E non dipende tanto, e soltanto, da ciò che incontri, o da ciò che ti accade, ma, tanto, e soprattutto, dall’uso che ne fai.

Ti faccio un esempio. Ricevo tantissimi messaggi, privatamente, un numero enorme, se confrontato con i messaggi che ricevo pubblicamente. Perché le persone mi scrivono cose belle, profonde, in amicizia, con fiducia, si sentono ispirate ad entrare in contatto. Una fiducia che ha un valore straordinario, per me, così, ogni messaggio, ogni parola, è sempre, ispirazione. Ma cosa intendo, con “ispirazione”? Tra i significati più noti, abbiamo l’ispirazione divina, che spinge l’uomo ad agire o pensare in un certo modo, o rivela alla sua mente delle verità. Ancora, ogni impulso o idea felice che sorga nell’animo, quasi per suggerimento della divinità. Ancora, consiglio, suggerimento, idea improvvisa, stato di entusiasmo ed eccitazione fantastica in cui l’artista crea la sua opera. Perciò l’ispirazione è qualcosa di davvero grande, un impulso, come si legge nel dizionario, o idea felice che sorga nell’animo. Per suggerimento di chi?

L’ispirazione come forza trasformativa

E qua arriviamo al punto, a quella che ritengo essere una forma di ispirazione indispensabile, che dovresti scegliere, e coltivare, e far crescere, e regalare. Imparando ad essere tu, la tua prima fonte di ispirazione. Ispirazione, in comunicare per essere®, in questa filosofia, che è anche un modo di essere e vivere la vita, che è alla base del mio metodo, è illuminazione, creatività, decisione, disposizione, attitudine, spinta. Questa è l’ispirazione che ti permette di realizzare il tuo sogno, i tuoi sogni, ovunque ti portino, in ogni ambito, anche quando le sfide da affrontare sono grandi. Che la grandezza della sfida è legata alla percezione interiore, perciò, ognuno avverte il peso delle proprie, ed è lì, che deve rafforzarsi. Non si possono confrontare le sfide, ognuno le vive nella propria vita, sulla propria pelle. Dal rispetto e dalla comprensione parte ogni vero progresso umano. Che implica anche riconoscere il valore vero del mondo interiore dell’altro. Proprio ieri, nella mia pagina Facebook, Roberto, nome vero, questa volta, ha commentato un video che ho pubblicato su YouTube, e condiviso anche lì, dal titolo: “Vivere è sfidarti a migliorare”. Tante cose belle, ha scritto, Roberto, “è complicato essere umani… ma è al contempo meraviglioso, soprattutto grazie a persone come lei che ci aiutano a scoprirne il vero significato”. Ed anche: “come sempre la ringrazio per il suo interessamento e per la sua dedizione verso tutto ciò che è umano”. Questa frase mi ha permesso di andare dritta dritta verso quella ispirazione, che è attitudine e spinta, decisione e disposizione, di cui ti ho accennato.

La speranza come concreta azione nella vita

Roberto scrive: “interessamento e dedizione verso tutto ciò che è umano”, e si, questo mi sta a cuore, sostenere, comprendere, dare speranza, una speranza che si fonda sulla realtà della vita, che è così bella, ma anche difficile, dura, a volte. Eppure, chiedo a Roberto, e chiedo a te, cos’altro si può fare, che tipo di vita sarebbe senza la scelta di credere, impegnarsi, avere fiducia, dare fiducia? Quello che esprimo è quello in cui credo, quello che sono. Perché serve anche a me, la speranza – e questa è l’ispirazione – e perché una visione evolutiva diventi realtà quotidiana nella vita serve un impegno costante – e questa è l’auto-ispirazione. Al che, in questo bel dialogo a distanza, che spesso ho con chi mi scrive, che sia su Facebook, su YouTube, o via e-mail, Roberto ha aggiunto: “Certo che sì, è un essere umano anche lei e, oltretutto, credo che per donare speranza bisogna prima averla e poi … si trasmette con la semplicità e con la dedizione perché, come lei dice, nulla si realizza senza impegno. Grazie ancora, di cuore”.

Grazie a te, di cuore. A Roberto, che scrive, a te, che ascolti. Quello che non sai, e non puoi saperlo, se non te lo dico, sono le battaglie che affronto, le difficoltà che incontro. Le sofferenze, che sono sempre per me, sofferenza, le infelicità degli esseri umani che fanno parte della mia vita, sofferenza che vorrei alleviare per loro, ma, vedi, occorre attivare due tipi di ispirazione, perché questo trasformi le difficoltà in risorsa, i problemi in soluzioni, le ispirazioni in auto-ispirazione: quella che viene da fuori di te e quella che, dentro di te, sei tu a far sorgere. E quindi, sì, possiamo soffrire per gli altri ma dobbiamo costruire per noi.

Il ruolo della decisione

Per questo, il potere dell’ispirazione è potere di trasformazione, e porta con sé illuminazione, che è la scelta di riconoscere il bene, la bellezza, il valore, della tua esistenza. Creatività, che è la scelta di non lasciarti trascinare dai vecchi modelli, dai pensieri abituali, ma crearne di nuovi, agire per essere il motore primo del tuo cambiamento. L’ispirazione arriva da ogni dove, una persona che ti ispira, delle parole che ti portano conforto, un cielo azzurro ed un momento di quiete. Un foglio su cui fissare i tuoi pensieri, una traccia visibile del sogno da cui vuoi farti ispirare. E poi, l’ispirazione volontaria, che arriva da te, e la grandezza dell’essere umano non è la grandezza materiale, ma quella interiore, spirituale, e in ogni ispirazione, c’è sempre una scintilla divina, di amore universale. Ma per mantenere questo amore nella tua vita, mentre combatti le tue battaglie, è lì che entra in gioco l’ispirazione volontaria: la decisione, di seguire quel sogno, la spinta a non desistere. Mentre, per quello che riguarda l’attitudine e la disposizione d’animo, ognuno deve per prima cosa, coltivare e seguire le proprie.

Quando ho creato la mia grafologia, la grafologia evolutiva®, l’ho fatto proprio perché quello che volevo era comprendere chiaramente la disposizione dell’animo, l’essenza della persona che avevo di fronte, e tutte le sue risorse, e le sue attitudini, perché è da lì, dal comprenderti, dallo sceglierti, dal decidere di crescere, e migliorarti, superarti, anche, ma nel pieno rispetto della tua unicità, è da lì che parte ogni ispirazione, ed auto-ispirazione. Lì trovi la forza capace di alimentare quella fiducia, in te stesso, nelle tue risorse e nella vita, indispensabile per trasformare ogni sogno in realtà. Questa è l’ispirazione che ti auguro di scegliere, e coltivare. Soprattutto, di essere, per te stesso, per la tua vita. Ed è in quel momento, che l’ispirazione si propaga, perché è autentica, e vera. Un’ispirazione che raggiunge chi mi ascolta, in ogni parte del mondo, in ogni luogo, in ogni tipo di situazione, dentro tanti modi di essere, tutti diversi, tutti unici, tutti pronti a rispondere alla verità della grandezza dello spirito umano.

L’ispirazione volontaria: come coltivare il cambiamento

Per questo ho scritto a Roberto che anche a me, serve la speranza. Perché ciò che più possiamo essere, e condividere, è ciò che siamo, ciò in cui crediamo, ciò che scegliamo di essere.

L’ispirazione volontaria si coltiva, e se vuoi farlo, se vuoi entrare in questo mondo bellissimo, per rendere la tua vita sempre più coerente con i valori che ti ispirano, contattami. Scopriremo insieme la strada giusta perché tu possa esprimere appieno il tuo essere ed espandere la tua vita. Annarosapacini.com, pagina contatti, trovi tutti i miei recapiti. Scrivimi, inviami un messaggio, oppure fissiamo un appuntamento telefonico. Rispondo a tutti, sempre.

Per un primo sguardo approfondito dentro di te, puoi richiedere, intanto, direttamente dal sito, il tuo Profilo Grafologico Essenziale, analisi di grafologia evolutiva® della tua scrittura, un focus sui tuoi punti di forza trasformativi, che realizzo personalmente e riceverai direttamente nella tua casella di posta elettronica. Se vuoi lasciare un commento, farmi conoscere i tuoi pensieri, ti leggerò molto volentieri. Intanto, iscriviti al mio canale YouTube per non perdere i nuovi video, alla newsletter per tutte le novità, seguimi sui vari social, sono attiva su tutti i principali, scrivo cose extra soprattutto su Facebook, e, naturalmente, sul mio blog.

Ed iscriviti al mio podcast, se ancora non lo hai fatto, Comunicare per essere®, dalla pagina podcast del mio sito, puoi scegliere l’app che preferisci, tra quelle di cui trovi il riferimento, oppure una qualunque app per musica e podcast che trovi sul tuo cellulare. Sarà sempre con te, piccole e grandi ispirazioni che sostengono la vita. E puoi ascoltare e leggere i podcast che ti interessano, in base all’argomento, cercandoli attraverso il motore di ricerca interno del mio sito.

Aforismi, adesso, sulla grandezza dell’ispirazione. Patanjali: “Quando sei ispirato da alcuni grandi propositi, da qualche progetto straordinario, tutti i tuoi pensieri rompono le loro catene. La tua mente trascende le limitazioni, la tua consapevolezza si espande in ogni direzione, e scopri te stesso in un nuovo, grande e magnifico mondo”. Hayao Miyazaki: “E’ la vita di tutti i giorni ad ispirarmi”. John Maxwell: “Se non sei sicuro di quali potrebbero essere i tuoi sogni – sia perché hai paura di sognare o perché hai in qualche modo smarrito i tuoi sogni per strada – allora inizia a prepararti a ricevere i tuoi sogni provando in questo modo: leggi e studia a riguardo di ciò che più ti interessa. Tuffati in attività connesse ai tuoi interessi. Creati un quadro delle persone e cose che ti inspirano. Metti il tuo corpo nella forma ottimale che ti consenta di raggiungere il tuo sogno”. L’ultimo, è di Paulo Coelho: “Un maestro non è chi insegna qualcosa, ma chi ispira l’alunno a dare il meglio di sé per scoprire una conoscenza che già possiede nella propria anima”.

Il brano che ti dedico, per chiudere la puntata, s’intitola: “Star”. Sii la tua stella, trova, la tua stella. Grazie per essere con me in questo viaggio, ti aspetto alla prossima puntata. Ciao ciao

“Ciò che più possiamo essere, e condividere, è ciò che siamo, ciò in cui crediamo, ciò che scegliamo di essere”
-Annarosa Pacini

Crescita e realizzazione personale, comunicazione, motivazione, ispirazione, evoluzione, coaching on line – frasi, pensieri, aforismi e citazioni tratti dal lavoro della dr.ssa Annarosa Pacini , per un approccio originale alla scrittura personale della vita (© tutti i diritti riservati: è consentito l’uso con la citazione della fonte e link al sito)

Torna in alto