Perchè sei tu il segreto (maieutica e grafologia)

Perchè sei tu il segreto (maieutica e grafologia). Annarosa Pacini, comunicazione e grafologia per l'evoluzione personale, podcast
Perchè sei tu il segreto (maieutica e grafologia). In questa puntata ti spiego perché sei tu il segreto, in che modo la maieutica grafologica può fartene diventare consapevole e come puoi usarlo per la tua felicità. Annarosa Pacini, Comunicare per essere® podcast

Dalla legge dell’attrazione al pensiero positivo, tante sono le teorie che suggeriscono spunti interessanti per la tua realizzazione. Ma quando ti trovi a voler trasformare la tua realtà, nella realtà, le cose non sono poi così immediate. Per questo, uno dei miei obiettivi, da sempre, è portare alla luce il vero segreto di ogni reale evoluzione umana. Vero, perché verificabile e oggettivamente comprovabile. Segreto, perché va portato allo scoperto. Posso dirti che l’ho trovato e che puoi usarlo: il vero segreto sei tu, devi ri-trovarti e portarti alla luce. Il vero te, non quello che la vita ti ha portato ad essere. Ti spiego perché sei tu il segreto, in che modo la maieutica grafologica può fartene diventare consapevole e come puoi usarlo per la tua felicità.

“Comunicare per essere®”, dedicato alla tua evoluzione personale, un’evoluzione personale reale e concreta, che puoi mettere in pratica ogni giorno nella tua vita. Comunicare per essere, perché solo attraverso la comunicazione puoi essere te stesso nel mondo e in te, al massimo del tuo potenziale, e scoprire che puoi andare anche oltre. Un grazie ai nuovi amici che ogni giorno si aggiungono, e mi seguono sui social, e grazie a chi commenta, a chi mi scrive, a chi lascia un like, grazie. Mi trovi su Instagram, Facebook, Linkedin, Twitter. Per abbonarti al podcast scegli l’app che preferisci, a partire da Spreaker, che è la piattaforma che lo ospita, ma anche tutte le altre, e abbonati, se già non lo hai fatto, così potrai ascoltare o riascoltare ogni puntata dove vuoi, quando vuoi e quanto vuoi.
Approfondimenti e novità su questo sito, annarosapacini.com, dove puoi richiedere direttamente anche il tuo Profilo grafologico, un’Analisi grafologica completa, iscriverti ai miei corsi e seguire tutte le mie iniziative. E non dimenticare di seguire la mia pagina Instagram, instagram.com/annarosapacini/. Pubblico le puntate nuove due volte a settimana, ed anche puntate extra, quindi, resta in contatto.

Perchè sei tu il segreto (maieutica e grafologia)

Dato che questo è un podcast, la possibilità di approfondire quanto mi piace approfondire è un po’ limitata, ma voglio darti comunque delle indicazioni che spero possano esserti utili. Per prima cosa, posso dirti che a me piacciono tutte le teorie che aiutano ad avere una visione del mondo piena di speranza e di energia. Mi piacciono anche le teorie più severe, quelle che ti ricordano che insieme alla speranza e all’energia ci sono anche la fragilità e la sofferenza, ma le une non sono nemiche delle altre, anzi, la capacità di armonizzare sentimenti e tendenze così diverse ti permette di diventare, se lo vuoi, un essere umano migliore.
Puoi immaginarti quante persone abbia incontrato nel mio lavoro, che conoscevano e conoscono tante di queste teorie, che hanno letto libri su libri, guardato video, cercato strade. Tante, forse, la maggior parte.
Io per prima, leggo e studio da sempre. Ed ognuna di queste persone aveva portato con sé un arricchimento, dalle esperienze fatte. Ma, spesso, non la risoluzione dei problemi, così come avrebbe voluto, né quell’evoluzione in cui tanto sperava, né quella trasformazione che credeva l’avrebbe resa felice. Io mi sono sempre chiesta il perché, perché teorie ragionevolmente credibili, e positive, non producono gli effetti che si vorrebbe producessero, non per tutti, non allo stesso modo, perché a volte sì, a volte no, perché c’è chi va avanti e poi torna anche più indietro del punto da cui è partito. Perchè se queste teorie sono giuste, e vere, non tutti evolvono, diventano felicissimi, ricchissimi, “straordinarissimi”?

Crescita personale, passare dalla teoria alla pratica, cosa occorre

Ci sono teorie che spiegano che serve impegno, altre che dicono che non serve, basta crederci. Ma trasformare la realtà, nella realtà, è un bel lavoro, proprio un lavoro. Servono impegno, costanza, visione e consapevolezza. Il motivo per cui non funzionano è che trasformare un input in atteggiamento, un pensiero in un nuovo modello comportamentale, i limiti in risorse, richiede pratica. La teoria non basta. Non funzionano, perché bisogna aggiungere il tassello mancante.
Il tassello mancante è la motivazione personale agente che sta dentro di te e le risorse di cui disponi. Tutte le teorie, anche le più illuminanti, che riguardano te e la tua vita, non possono fare a meno di te, non possono prescindere da te. Per questo, se leggi un libro che ti dice che se pensi che le cose andranno meglio, andranno meglio, e tu inizi a farlo, e ti sembra che il rapporto con il tuo partner migliori, e poi lui torna il solito di sempre, e tu percepisci lo scoraggiamento di sempre, per questo, continuerai a leggere il libro per incoraggiarti, ma potresti anche rinunciare a trasformare davvero la tua vita. L’incoraggiamento non basta, la motivazione personale si deve tradurre in azione, servi tu, il te autentico, la tua natura originaria, tu con tutto il tuo valore e la tua dotazione, per attuare il cambiamento. Perciò, il mio convincimento, profondo e sincero, è che tu sia il segreto. Poi, ne ho anche un altro: che pensare che tutti possano disporre delle stesse risorse allo stesso modo, sia sbagliato. Ognuno deve e può disporre delle sue risorse a suo modo. Questa è la maieutica della grafologia: la capacità di far emergere la tua natura autentica, di tirare fuori ciò che sei, ciò che sei diventato, tutto ciò che puoi, il tuo essere unico. Io lavoro ogni giorno, nel mio quotidiano, con persone che combattono contro le visioni limitanti, contro i pensieri-etichetta che vengono dal loro passato per distrarli dal loro valore e fargli credere che non possano cambiare.

Evoluzione personale: se vuoi, puoi

Io vedo ogni giorno persone evolvere perché scelgono di evolvere, con coraggio e consapevolezza, e più scelgono più aumenta la consapevolezza, più aumenta la consapevolezza più cresce il coraggio. Comunicare è essere, essere è agire. La grafologia, un po’ come l’approccio maieutico di stampo socratico, porta fuori ciò che sei, fa emergere la tua dotazione, lì trovi tutte le risposte che cerchi. Sei tu a trovarle, tu il protagonista della tua vita. Io mi vedo come una specie di ricercatore, un esploratore che conosce la strada, che sa che sotto la pietra si nasconde la gemma, e non mi stupisco mai, quando la gemma viene alla luce, e non mi stupisco mai quando, ogni volta, questa gemma è cento volte più luminosa di quanto si sarebbe aspettata. Perchè so che tu sei davvero il segreto della tua vita, della tua evoluzione, della tua rivoluzione. Devi solo crederci. Ma in questo caso non si tratta di un credere per induzione ma per consapevolezza, viene da dentro, non viene da fuori. Crederci significa avere fiducia in te stesso, riconoscere il tuo valore, conoscere le tue risorse, apprezzarle, usarle, e scegliere di evolvere te stesso, per trasformare la tua vita e raggiungere la tua felicità.
Per far questo, io uso la grafologia evolutiva®, la scrittura evolutiva® e la comunicazione relazionale applicata, ovvero, uso un metodo pratico, che ti consente di agire nel tuo quotidiano, ogni giorno, come vuoi, quanto vuoi, se vuoi. Con l’analisi grafologica puoi conoscerti come non ti sei mai conosciuto, o, forse, come ti conosci da sempre, ma portarlo a consapevolezza è cosa ben diversa. Se vuoi saperne di più, su come posso aiutarti perché la tua natura originaria si manifesti pienamente nella tua vita, su come il mio metodo può consentirti di realizzarti, contattami. Nel mio sito, annarosapacini.com, pagina contatticontatticontatti, trovi tutti i miei recapiti, oppure puoi contattarmi via social.
Per concludere, tris di aforismi sulla consapevolezza
“Non gettare sugli altri la tua responsabilità; è questo che ti mantiene infelice. Assumiti la piena responsabilità. Ricorda sempre: “Io sono responsabile della mia vita. Nessun altro è responsabile; pertanto, se sono infelice, devo scrutare nella mia consapevolezza: qualcosa in me non va, ecco perché creo infelicità tutt’intorno a me” (Osho) N.d.A. qualcosa che si allenare e far andare meglio per te
“Vivere nel mondo senza avere consapevolezza del suo significato è come vagabondare in una immensa biblioteca senza neppure toccare un libro” (Dan Brown)
“Essere ciò che siamo e diventare ciò che siamo capaci di diventare è il solo fine della vita” (Robert Luis Stevenson)
Più diventi consapevole, più comprendi il valore del tuo tempo, più riuscirai a non perderne.
Il brano che ho scelto per salutarti si intitola: “True inspiration”. Le ispirazioni servono, nei momenti belli, e anche in quelli meno belli, scrivile, tienile vicino a te, così puoi ricordarle, quando pensi di dimenticarle. Buona vita.
Ti ringrazio, per essere stato con me. Alla prossima puntata.