Costruisci la tua vita migliore

La vita migliore per te è diversa dalla vita migliore per qualcun altro. Ci possono essere alcune cose in comune, ma tante, tante altre, sono diverse. E come puoi costruire la tua vita migliore? Agendo. Ma non di un agire semplice e istintivo, di un agire multilivello e ben ponderato. Alla base delle tue possibilità di costruire la tua vita, c’è l’agentività umana, un modo di pensare e di essere che include le strategie e le azioni che realizzano ciò che vogliamo e ci portano ciò di cui abbiamo bisogno. Per costruire la tua vita migliore devi saper ben riconoscere qual è, ed anche, saper pensare e comportarti in modo competente, facendo progressi reali verso i tuoi obiettivi. In questo podcast ti spiego da dove puoi partire.
(Scorrendo la pagina puoi leggere la trascrizione dell’audio della puntata)

L’arte di far accadere le cose

Ho già dedicato un podcast all’agentività umana, e ne ho parlato in altri. La capacità, tutta umana, di agire per creare e trasformare. Nel bene e nel male: pensiamo ad una relazione, le discussioni, i fraintendimenti, le accuse, le insoddisfazioni, la sfiducia, da dove vengono? E la fiducia, la comprensione, la vicinanza, la felicità, da dove vengono? Da quello che hai costruito, e quindi, anche dalle tue azioni. Poiché sono le tue azioni a creare la tua vita, se non ti piace, puoi migliorarla. E se ti piace, puoi migliorarla ancora.

Per iniziare, puoi focalizzare bene di cosa si parla, quando si parla di agentività umana, e diventare competente, dalla competenza più importante, su te stesso, di te stesso. La sensazione di essere una persona che agisce in modo proattivo sulla propria vita, trasformandola, è molto positiva, ma è anche molto oltre l’esercitare il libero arbitrio: è molto di più, è saper orientare le tue scelte in modo competente, giusto per te, così da fare progressi reali versi gli obiettivi desiderati. Significa acquisire un controllo significativo sui tuoi risultati nelle varie aree della vita, amore, lavoro, salute fisica e benessere psicologico. Se non sei molto soddisfatto dei risultati, sappi che puoi cambiarli a partire dalle tue azioni: l’agentività umana è un modo di pensare più una serie di azioni apprendibili che ci aiutano ad ottenere ciò che vogliamo nella vita.

Dal dire al fare: l’importanza di agire per realizzare la tua vita

Qualunque sia il tuo “livello”, puoi restare fermo, regredire o crescere. Ci sono quattro punti importanti, per iniziare ad allenare ed usare meglio la tua agentività: il primo, prevedere e progettare, decidi di affrontare una sfida, pensa al futuro, stabilisci obiettivi e fai progetti.

Il secondo, attuare, muovere i primi passi, aggiornare i piani, perseverare sino a che non raggiungi i tuoi obiettivi.

Il terzo, imparare ad autogestirti, perché con troppo stress, o tanti pensieri negativi, non arrivi da nessuna parte, e tante delle tue energie rischiano di disperdersi. Prenderti cura di te stesso, imparare ad affrontare le emozioni e lo stress, coltivare del tempo per rigenerarti, questo ti mantiene in buona salute, fisica e mentale, così da permetterti di sostenere i tuoi sforzi.

Infine, il quarto punto, apprendimento e adattamento: controlla i tuoi progressi, ripensa le strategie, e scegli comportamenti migliori. Infine, una strategia bonus: coltiva la mentalità più produttiva. Nel senso ampio, di generare, non in senso stretto, di produzione materiale. È la fiducia che hai in ciò che fai e puoi fare, che crea la tua forza, e la tua capacità di comprendere quale sia per te la vita migliore.

Capire la tua vita per liberarti dai condizionamenti: il fondamento dell’essere autorealizzativo

Qua, nelle basi del costruire la tua agentività per sostenere la tua capacità di creare e rigenerare la tua vita, posso condividere con te alcune prospettive che nascono da tanti anni di esperienza e di studio, di incontro e dialogo, di conoscenza profonda, dell’essere umano che porto con me e nel mio lavoro. Non in senso generale, quella è la tela. In senso particolare, quella è l’opera d’arte che viene tracciata sulla tela. Per costruire la “tua” vita migliore, devi essere coraggioso e sincero.

Tante persone riescono a vivere vite in cui sono a metà soddisfatte, ma la metà di cui non sei soddisfatto, o che vorresti migliorare, è vita tua anche quella. Sincero, senza illusioni, senza raccontarti favole: se ami tua moglie, ma litigate, puoi costruire una vita migliore. Se vuoi guadagnare ma il tuo lavoro è arenato, puoi costruire una vita migliore. Se ti senti demotivato, ma vorresti tanto una vita più felice, puoi costruire una vita migliore. Capire che c’è qualcosa che non va, che non va come vorresti, è già l’inizio del cambiamento. Che, anche se si fonda sulla trasformazione interiore, ha bisogno di fatti.

Fatti concreti che io vedo diventare realtà, quando aiuto le persone a costruire la loro vita: così Massimo sta realizzando il suo sogno professionale, e non perde più energie a cercare di convincere chi non lo capisce, le usa per stare bene e raggiungere i suoi obiettivi. Così Lorenzo ha smesso di pensarsi come un inetto ed ha iniziato a vedersi per quello che è, un professionista che può reinventarsi, diventare agentivo, e cambiare in meglio la sua vita. Così Diana ha capito che anche se ama l’uomo che è al suo fianco da tempo, quel tipo di amore, un po’ rassegnato alla mancanza di felicità, non le basta più, non fa per lei. E sta giocando il tutto per tutto: o creeranno una nuova relazione, che tenga conto delle persone che sono oggi, che sappia riportare l’amore pieno nella loro vita, oppure non resterà più agganciata ad una realtà che è scomparsa anni fa, e resta viva solo dentro di lei. E così Eleonora, madre e compagna, soprattutto, essere umano, che vuole realizzarsi senza per questo sentirsi in colpa. E non è facile, quando tutti si aspettano, invece, che tu corrisponda all’idea di te che hanno in mente. All’idea della persona che dovresti essere secondo criteri che non appartengono alla tua vita

Costruisci la tua vita migliore, con coraggio e speranza (e realizza la tua unicità)

Costruisci la tua vita migliore con saggezza, ponderando bene, seguendo non l’istinto, ma l’ispirazione profonda. Se una cosa ti dà gioia, portala nella tua vita, se ti dà sofferenza, allora trova il modo per trasformarla.

Costruisci la “tua” vita migliore non può prescindere dalla tua unicità, intesa non come egoistico modo di essere e vivere individuale, ma come umanistico e profondo modo di essere e vivere apprezzando e rispettando la diversità umana, che include la tua e quella di ogni altro. La tua e l’altrui unicità. La tua vita migliore, ognuno la propria. Quello che porta sofferenza, non porta bene. Quello che porta equilibrio, crea valore.

Quando una persona vive una vita giusta per lei, si vede, perché sta bene e sta bene la sua vita, e chi incontra anche, riconosce quel tipo di equilibrio che solo una consapevole scelta di realizzare, amare, prima ancora, riconoscere, il proprio essere e la propria unicità, dona. Puoi donare questo equilibrio a te stesso, e così, e proprio così, essendo te stesso e costruendo la tua vita migliore, potrai donarlo anche agli altri.

Se vuoi capire quali sono i passi migliori per te, da mettere in pratica da subito, per costruire il tuo presente migliore, ed il futuro che vorrai, e vuoi farlo con me, conoscere il mio metodo, valorizzare la tua unicità e metterla a fondamento di ogni tuo progetto di vita migliore, sono qua per aiutarti, vai nel mio blog, pagina contatti, e trovi tutti i miei recapiti. Annarosapacini.com Rispondo sempre a tutti, e leggo sempre, tutto. L’agentività si costruisce e si rafforza, e giorno per giorno, c’è molto che ognuno di noi può fare, per costruire la propria vita.

Se vuoi focalizzare le risorse di cui disponi, il Profilo Grafologico Essenziale può essere un buon modo per iniziare. Nel blog trovi tutte le istruzioni, e se hai domande da fare, sono a tua disposizione.

E se cerchi buone motivazioni ed ispirazioni per rafforzare le visioni positive della tua vita, e nella tua vita, ogni settimana in questo podcast, Comunicare per essere®, ne puoi trovare sempre di nuove. Se già non ti sei iscritto, puoi farlo liberamente dalla pagina dedicata del mio blog e dalla tua app preferita per musica e podcast.

Approfondimenti e nuove prospettive le trovi sempre nel mio blog, ed anche nel mio canale video, su YouTube, nella mia pagina Facebook. Iscriviti, così sarai sempre aggiornato. E mi trovi anche su tutti i principali social.

E adesso, per salutarti, agentività in pillole, dalla musica e degli aforismi. Ernest Hemingway: “Oggi non è che un giorno qualunque di tutti i giorni che verranno, ma ciò che farai in tutti i giorni che verranno dipende da quello che farai oggi. È stato così tante volte”. Socrate: “Chi vuol muovere il mondo, prima muova se stesso”. L’ultimo, di Eraclito: “Ogni giorno, quello che scegli, quello che pensi e quello che fai è ciò che diventi”. Il brano s’intitola: “Living in the light”. Vivi nella luce, un’ispirazione, e anche un augurio. Che tu possa scegliere, ogni giorno, di costruire la tua vita migliore. Grazie, per essere con me in questo viaggio. Ti aspetto alla prossima puntata. Ciao ciao

“Costruisci la ‘tua’ vita migliore non può prescindere dalla tua unicità, intesa non come egoistico modo di essere e vivere individuale, ma come umanistico e profondo modo di essere e vivere apprezzando e rispettando la diversità umana, che include la tua e quella di ogni altro. La tua e l’altrui unicità. La tua vita migliore, ognuno la propria”
-Annarosa Pacini

Crescita e realizzazione personale, comunicazione, motivazione, ispirazione, evoluzione, coaching on line – frasi, pensieri, aforismi e citazioni tratti dal lavoro della dr.ssa Annarosa Pacini , per un approccio originale alla scrittura personale della vita (© tutti i diritti riservati: è consentito l’uso con la citazione della fonte e link al sito)

Torna in alto